Strada del Recioto 25 - luglio - 2017 LASCIA UN COMMENTO

Ieri, mercoledì 19 luglio 2017, la Strada del Recioto e dei Vini di Gambellara DOC, il Consorzio Tutela Vini Gambellara, il Consorzio di tutela dell’Olio extra vergine d’oliva veneto Dop e il Consorzio di promozione turistica Pedemontana veneta e Colli si sono uniti per creare un’Associazione Temporanea d’Impresa (ATI) al fine di sostenere il progetto “Gambellara è… NATURA, CULTURA, BENESSERE”.

 

a

 

È stato raccolto l’invito della Regione Veneto che ha stanziato dei finanziamenti per rafforzare le collaborazioni tra settore agroalimentare e turistico, con lo scopo di coinvolgere sempre più mercati e utenti.
Sarà possibile usufruire di due diverse tipologie di esperienza: una “Fitness e benessere” e l’altra “Natura, ambiente e cultura”, entrambe con un focus sull’enogastronomia tipica locale.

 

Vi saranno escursioni al parco San Marco e al vulcano naturale di Gambellara, pedalate lungo i sentieri di collina, passeggiate tra vigne e uliveti e percorsi Spa per la serata, ma anche visite guidate alle ville storiche venete e ai musei caratteristici del territorio.

Ogni percorso prevede incontri e laboratori didattici con agricoltori, visite in cantina e degustazioni presso ristoranti e agriturismi che propongono nei loro menù le eccellenze e i prodotti tipici di stagione.
Punto di forza dell’iniziativa e la possibilità di modularla sulle esigenze specifiche dei gruppi di turisti in arrivo, partendo da una proposta di partenza allo stesso tempo ben strutturata ma flessibile.

b

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aderiscono a questo progetto le aziende socie della Strada Del recioto: Tenuta Natalina Grandi, Az. Vitivinicola Marchetto, La Biancara, Menti Vini, Az. Agricola Sordato Lino, Cantina Tonello, Casa Vinicola Zonin e Villa Bongiovanni.

Inoltre, aderiscono anche il Ristorante Hotel Fracanzana e la cooperativa Mani in Pasta.

Lascia un Commento

Video

Partners