Strada del Recioto 19 - aprile - 2017 LASCIA UN COMMENTO

Calice-di-Gambellara-Doc-ph.-Cantina-di-Gambellara

Sono stati premiati lunedì 17 aprile, giorno di Pasquetta, a Selva di Montebello nel corso del pranzo della tradizione “Pasquetta con il Tortello e il Capretto”, i migliori Vini Gambellara DOC e Recioto di Gambellara DOCG.

Come ogni anno, la 48esima edizione della Mostra concorso Vini Doc Gambellara ha premiato le migliori espressioni di Gambellara Classico e Spumante, Recioto di Gambellara e Vin Santo:

Gambellara Classico Doc, vincitore è stato il Gambellara Classico Doc Rivalonga 2015 della Cantina Menti Vini, seguito dalla medaglia d’argento della Tenuta Natalina Grandi

Gambellara Spumante, vincitrice è risultata l’azienda agricola Marchetto, seguita dalla medaglia d’argento della Tenuta Natalina Grandi

Recioto di Gambellara categoria “Classico”, vincitrice è risultata l’azienda agricola Sordato Lino con l’annata 2012, mentre il secondo posto è andato a Casa Zonin con l’annata 2014

Recioto di Gambellara categoria “Vivace”, vincitrice è risultata l’azienda vitivinicola Zonin Roberto con l’annata 2015

Recioto di Gambellara Spumante, prima classificata la Tenuta Natalina Grandi, seguita dall’azienda agricola Maule Luigi

Vin Santo di Gambellara, vincitrice è risultata l’azienda agricola Marchetto con l’annata 2013, seguita dall’azienda vitivinicola Zonin Roberto annata 2009.

Un trionfo di sapori ed eccellenze per la DOC vulcanica che premia ogni anno le migliori espressioni del proprio territorio, tutelando e promuovendo la produzione dei vini Doc di Gambellara.

Lascia un Commento

Video

Partners