Strada del Recioto 3 - febbraio - 2015 LASCIA UN COMMENTO

Grazie alla collaborazione con la delegazione ONAV di Verona fa tappa al Castello di Villafranca di Verona il tour regionale “Sapore di Vin Santo”, organizzato dal Consorzio Tutela Vini Gambellara per far conoscere gli importanti miglioramenti qualitativi registrati negli ultimi anni dal Vin Santo di Gambellara attraverso il progetto di sperimentazione in corso con l’Università di Verona. L’appuntamento è in programma per venerdì 6 febbraio, alle ore 20.30, con una serata di approfondimento e degustazione di diverse annate di questo prodotto fortemente legato alla tradizione contadina veneta, riscoperto di recente e valorizzato grazie all’identificazione del lievito autoctono (“Zygosaccharomyces gambellarensis”) responsabile dei suoi caratteristici profumi e sapori.

 

La serata condurrà i partecipanti alla scoperta della zona di produzione del Gambellara e delle sue eccellenze enologiche: accanto ad alcune etichette più rappresentative del territorio saranno proposte in degustazione le microvinificazioni di Vin Santo ottenute nelle annate 2004, 2010 e 2011, abbinate a prodotti e dolci tipici.

 

VINI IN DEGUSTAZIONE:
Gambellara Spumante – Cantina di Gambellara
Gambellara Classico 2013 – Az Ag Grandi Natalina
Gambellara Vin Santo 2005 – Az Ag Sordato Lino
Microvinificazione Vin Santo di Gambellara 2011
Microvinificazione Vin Santo di Gambellara 2010
Microvinificazione Vin Santo di Gambellara 2004

 

 

Il costo della serata è di 25 euro (20 euro per i soci Onav).

Il ricavato verrà destinato all’attività di sperimentazione del 2015 che verrà presentata nel corso della serata.

Per informazioni e prenotazioni  è possibile chiamare i numeri 0444 444 183 o scrivere all’indirizzo consorziovinigambellare@inwind.it

L’evento è finanziato dal Fondo di Sviluppo Rurale della Regione Veneto, misura 133, nel progetto di valorizzazione dei vini Gambellara DOC.

Lascia un Commento

Video

Partners