Strada del Recioto 10 - gennaio - 2013 LASCIA UN COMMENTO

Inizia oggi, e durerà fino al 20 di gennaio, la quattordicesima Sagra del Broccolo Fiolaro di Creazzo. Molto ricco di eventi il programma, che ruota attorno al magico ortaggio, tolto dall’oblio negli anni recenti. Da tempo dimenticato, il broccolo fiolaro di Creazzo è infatti  recentemente diventato protagonista di un’importante riscoperta gastronomica, dovuta, oltre che alla sua dolcezza, alle spiccate virtù medicamentose. Infatti come tutte le Brassicacee ha riconosciute proprietà antitumorali e antiossidanti, oltre ad essere ricco di potassio, utile nell’ipertensione arteriosa. Il nome fiolaro deriva da una particolare conformazione della pianta, che presenta più germogli inseriti lungo il fusto, i cosiddetti fioi.

Dal 2000 a Creazzo, patria del broccolo fiolaro, si svolge una seguitissima Sagra, che declina l’ortaggio in tutte le maniere possibili e immaginabili, fra importanti momenti di intrattenimento oltre che culinari. A questa importante manifestazione non potevano mancare i nostri vini. La Pro Loco di Creazzo, organizzatrice dell’evento, ha infatti scelto il Recioto di Gambellara Spumante DOCG e il Gambellara Classico DOC della Cantina di Gambellara per accompagnare il pranzo curato dalla Cucina Tomasi di domenica 13 e la cena di mercoledì 16 “IL BROCCOLO FIOLARO De.Co. di Creazzo… VIAGGIA”: Il Broccolo Fiolaro nei piatti degli Chef della Regione Lombardia”. E se passate in un altro giorno non vi preoccupate: i vini sono sempre a disposizione durante tutta la durata della manifestazione nello spazio ad essi dedicato.

Ma i vini della Cantina non saranno soli. Nello stand della Pro Loco di Zermeghedo troverete infatti il Recioto di Gambellara Spumante DOCG dell’Az. Agricola Sordato in abbinamento ai Gobeti, tipico biscotto al Recioto. Anche qui il vino sarà in degustazione, ma potrete anche portarvelo a casa in una simpatica confezione che comprende anche i golosi biscotti.

Un appuntamento da non perdere.

Immagine Comuni De.Co.

Lascia un Commento