Strada del Recioto 21 - settembre - 2012 1 COMMENTO

Se sabato sarà la serata dell’Happy Gambellara, domenica, già lo sapete, ci sarà la dodicesima edizione del Gambellara Wine Festival. E, a partire dalle 15 fino alle 20, nove delle nostre cantine vi aspettano a Palazzo Cera per farvi assaggiare il meglio delle loro produzioni.

Quest’anno ad ogni cantina sarà abbinato uno spuncio, preparato da Amedeo Sandri con l’aiuto dei ragazzi dell’Istituto San Gaetano. Nove prelibatezze, realizzate con i prodotti delle nostre aziende associate (Salumificio dei Castelli, Caseificio Albiero, Panificio Rossi Federico, Apicoltura Pizzato Marcellino, Caseificio di Montebello Vicentino), e con i prodotti DOP e De.Co. del nostro territorio. Ognuno di essi sarà abbinato a una nostra cantina.

Cosa sono i prodotti DOP e De.Co.? I marchi di tutela in campo agroalimentare sono nati per dare garanzie al consumatore e certificare provenienza e processi di lavorazione di un prodotto. La DOP (Denominazione di Origine Protetta) tutela quei prodotti le quali caratteristiche organolettiche dipendono essenzialmente dal territorio dal quale derivano. Affinché un prodotto sia DOP, tutte le fasi di produzione devono avvenire in un’area geografica delimitata, attenendosi ad un rigido disciplinare controllato da uno specifico ente di certificazione. In provincia sono diversi i prodotti DOP, come il Provolone Valpadana, la Sopressa Vicentina, l’olio Veneto del Grappa, e quello degli Euganei e Berici. La De.Co. (Denominazione Comunale) è nata da un’idea di Luigi Veronelli. L’attribuzione del marchio De.Co. avviene attraverso una delibera consigliare del Comune. Oggetto del marchio può essere un prodotto agroalimentare o un piatto tipico, per tutelarlo e salvato da una lenta ma costante omogeneizzazione. Nel nostro territorio 50 sono i prodotti tipici che si possono fregiare della De.Co. o il cui iter di approvazione è in fase avanzata, attraverso un percorso del gusto che abbraccia al momento 41 comuni.

Queste le specialità che potrete assaggiare, con la relativa cantina a cui sono abbinati:

Az. Agr. Montecrocetta – Torta di riso di Grumolo delle Abbadesse De.Co.
Az. Agr. Sordato Lino – Stecco di trota di Altissimo De.Co. marinata al Gambellara Classico DOC
Az. Agr. Grandi Natalina – La “putana” con Mais Marano De.Co.
Az. Agr. Vignato Davide – Sopressa Vicentina DOP e crostini di pane biscottato all’Olio Extravergine d’Oliva DOP Veneto Euganei e Berici
Az. Agr. Zonin Roberto – Provolone Valpadana DOP e pomodoro secco
Az. Vitiv. Cecchin Ing. Renato – Crostino con tomino di capra di Montegalda e miele di castagno della Lessinia
Casa Vinicola Zonin – Piccola pasticceria salata di ricotta e formaggi di Altissimo De.Co.
Cantina di Gambellara – Mousse di patata del Monte Faldo De.Co. con Mostarda vicentina De.Co.
Colli Vicentini – Brasadelo di Sorio di Gambellara

Un Commento

Lascia un Commento

Video

Partners